Cibo e Vino: Il panino con il Cotechino a Ferragosto

20 Mag 2020 Il panino con il cotechino delle grazie

IL PANINO CON IL COTECHINO A FERRAGOSTO.

Esiste una tradizione Mantovana Doc, che vogliamo raccontarvi…

Una storia racconta.. che come a ogni Ferragosto, centinaia di persone avevano raggiunto il santuario a piedi. Erano arrivati dalla città e dai paesi vicini. Erano tutti a digiuno, pronti per la messa dell’alba. Presa la benedizione, la folla aveva iniziato a sfamarsi nelle osterie e nelle botteghe del paese.

Accadde di lì a poco: si sentì un oste dire “Ho finito tutto. Sono rimasti solo i cotechini, vi servo quelli”.

Il cotechino ad agosto? Qualcuno rise, qualcuno pensò fosse pazzo. Poi però la voce e il profumo si sparsero per tutta la fiera. Come d’incanto, quelle fette morbide e calde diventarono tanti meravigliosi bocconi.

NAQUE COSì, QUELLA MATTINA DEL 1954, IL COTECHINO SELLE GRAZIE E IL CURIOSO RITO DI GUSTARLO ANCHE AD AGOSTO!

Con il cotechino non può mancare un buon bicchiere di Lambrusco Mantovano Doc.

Con la sua semplicità, freschezza e armonia vi vogliamo parlare del Lambrusco Mantovano Conte DOC.

Prodotte con Uve di Lambrusco Salamino e Ancellotta, al naso risulta super profumato con note di frutta rossa e viola mammola, in bocca l’acidità equilibrata e delicata pulisce il palato.

Cibo e Vino: Il panino con il Cotechino a Ferragosto  http://www.cotechinodellegrazie.it/

BUON APPETITO!