Cibo e Vino: Torta Sbrisolona e Pippi Stravagante

18 Mag 2020 torta sbrisolona e Pippi Stravagante

SBRISOLONA E PIPPI STRAVAGANTE.

 La sbrisolòna (anche detta sbrisulòna, sbrisolìna, sbrisulùsa o sbrisulàda) è un dolce del Nord Italia, originario della città di Mantova, ed è comunemente prodotto e consumato in Lombardia, Emilia-Romagna e nel Veronese.Il nome deriva dal sostantivo brìsa, che in mantovano vuol dire briciola e pare che la ricetta risalga a prima del ‘600 quando arrivò anche alla corte dei Gonzaga.

Si tratta di una torta di povere origini, all’inizio infatti gli ingredienti erano quelli tipici della tradizione contadina (farina di mais, strutto e nocciole) e negli anni si sono raffinati.

La ricetta oggi prevede che le farine (bianca e gialla) e lo zucchero siano in parti uguali, ragione per cui in passato questo dolce era detto “torta delle tre tazze”, inoltre gli ingredienti non devono essere sminuzzati, anzi, il tratto caratteristico del dolce sta nella sua consistenza irregolare, dovuta alla lavorazione veloce e al taglio grossolano delle mandorle.

Si distingue da altre preparazioni, proprio per il metodo di lavorazione e per come viene servito, infatti questo dolce non dev’essere tagliato in fette regolari, ma spezzato con le mani.

Questa tipicità Mantovana consigliamo di abbinarla al nostro Vino rosso da dessert: PIPPI STRAVAGANTE

Pippi Stravagante. prende il suo nome da «Pippi jannuzzi o Giannuzzi»,il vero nome di Giulio Romano, Stravagante in quanto era definito «un’ architetto e artista con stravagante maniera» e titolo anche della Mostra.

L’etichetta riporta le colonne tortili che progettò Giulio Romano presenti nel giardino della cavallerizza nel palazzo Ducale di Mantova. Il vino è stato dedicato a lui e al rinascimento. Infatti sono state utilizzate le tecniche che usavano in questo periodo. Vino Lambrusco Provincia di Mantova IGP posto a macerare in acciaio e in barrique con spezie e frutti rossi.

Tra le spezie si trova assenzio, Pepe, Maggiorana e invece tra i frutti rossi sono state selezionate More di Gelso, Melograno e altri piccoli frutti rossi. I complessi sentori di vaniglia e la sua dolcezza vengono ottenuti con l’aggiunta di miele millefiori.

BUON APPETITO!
Cibo e Vino: Torta Sbrisolona e Pippi Stravagante